Ricette per tutti
 La cucina del web !!!

 Sabato 27 maggio 2017

 

antipasti primi sceondi contorni dolci frutta

 

 

    DOSSIER >> COSI' BUONO E FRESCO ...IL CETRIOLO

 I CETRIOLI

Il cetriolo è un antichissimo vegetale coltivato già da Greci, Romani, Egiziani che lo apprezzavano molto, anche se la sua origine non è ben definita. La pianta del cetriolo è un rampicante appartenente alla famiglia delle cucurbitacee con fiori gialli e foglie ruvide; il suo frutto, il cetriolo appunto, ha forma allungata di varie dimensioni. Può essere liscio o bitorzoluto con buccia verde e polpa bianca ricca di piccoli semi.

I cetrioli che si trovano sul mercato sono di varie forma e dimensioni: le varietà europee sono lunghe e sottili, quelle asiatiche sono ricoperti di spine e quelle americane sono tozze. Ne esiste anche una varietà molto piccola adatta alla conservazione sott'olio, sott'aceto... I migliori sono quelli che appaiono sul mercato all'inizio dell'estate. Quando acquistate un cetriolo fate attenzione che sia duro al tatto, non abbia nessuna grinza in superficie e che non sia troppo grande, per far si che i semi all'interno siano quasi invisibili.

Contiene pectina, zuccheri, amido, sali minerali, acido ascorbico, aminoacidi, vitamina A, B1, B2, PP. I cetrioli comunque sono composti per la maggior parte d'acqua (95%) e proprio per questo sono rinfrescanti e adatti alla stagione estiva mangiati naturalmente crudi.

In cucina vengono spesso consumati crudi, magari conditi in insalata, ma prima di condirli vanno sbucciati bene, perché la buccia è dura e quindi indigesta, lasciati qualche ora a scolare della loro acqua dentro uno scolapasta tagliati a fettine sottili e cosparsi di sale fino, poi sciacquarli sotto l'acqua corrente. Se invece li volete consumare cotti, vanno sempre sbucciati, privati dei semi, tagliati a pezzi e scottati per 2 minuti in acqua bollente salata.

Un ultimo consiglio!!!

Per conservarli al meglio basta metterli dentro a dei sacchetti di carta nella parte meno fredda del frigo per un massimo di 4/5 giorni.

 

 

   

Home

 

 

Home page